Idee e suggerimenti per un aperitivo di Natale originale

Il Natale si avvicina e si moltiplicano le occasioni per riunirsi e brindare tutti insieme; per evitare gli obblighi di un lungo pranzo o una cena sofisticata, si possono trovare tante idee per un aperitivo di Natale originale, magari a buffet, ma ricordando che ci sono comunque alcune regole da seguire per evitare cadute di stile.

Tavola tradizionale o moderna?

L’apparecchiatura della tavola, che si tratti di un pasto servito o di un buffet, ha una fondamentale importanza per la riuscita dell’incontro, ecco quindi qualche idea:
– Gli amanti della tradizione dovranno scegliere una tovaglia oro o rossa, tovaglioli e piatti coordinati con un centro tavola che includa i simboli natalizi per eccezione come vischio, agrifoglio o piccole stelle di Natale;
– Per qualcosa di più semplice, si può optare per i colori della natura con uno allestimento a tema. Tovaglia color ecru e decorazioni con anice stellato, cannella o fette d’arancia, che possono essere usati anche per creare deliziosi portatovaglioli: basta unirli a fili di rafia con un po’ di colla a caldo;
-Una tavola all’insegna dell’eleganza è, invece, quella in total white. La tovaglia, certo, ma anche le stoviglie dovranno essere in ceramica immacolata o in vetro. Ad arricchire il tutto, vecchi pizzi, tanti fiori e candele;
– Le candele, in generale, non devono mancare mai: creano la giusta atmosfera per un’occasione speciale come questa. Sceglietele di ottima qualità rosse, bianche, oro o argento, sistematele in vasi di vetro, in modo che si possano consumare in totale sicurezza mentre intrattenete i vostri ospiti.

La giusta atmosfera

Per creare il giusto mood non può mancare la musica. Si può optare per qualcosa di classico o più moderno, l’importante è che scegliate con cura la melodia che vi accompagnerà durante l’aperitivo, anche in base al numero di persone presenti. In caso di pochi invitati può andare anche una musica più vivace, ma in presenza di molte persone è meglio qualcosa cha faccia da sottofondo e non disturbi le chiacchiere.

Regali sì o no?

Quando si invita gente a casa per un’occasione speciale è cortesia pensare a un piccolo dono per ciascuno di loro. Magari per qualcuno di più caro avrete pensato a un regalo più importante, ma è bene che tutti ricevano qualcosa. Qualche piccola golosità come taralli o biscotti artigianali, cioccolatini e spezie faranno sicuramente piacere a tutti.

Buffet: semplice ma goloso

Da un aperitivo ci si aspettano piccoli sfizi che non si trovano durante un pasto tradizionale. Ci va un po’ di scelta, in modo che tutti possano trovare qualcosa di proprio gradimento (soprattutto in presenza di vegetariani e vegani), ma senza dimenticare che ciò che fa di un pasto un’occasione unica è la qualità degli ingredienti scelti. Va inoltre ricordato che in queste occasioni si mangia in piedi, perciò bisogna pensare a qualcosa che possa essere gustato in un solo boccone. Qualche esempio?
Verdurine crude da intingere in creme come hummus di ceci, piccole bruschette con pomodoro o fegatini toscani, mini quiche, bocconcini di pesce affumicato, un classico panettone gastronomico, bicchierini con vellutate o zuppe di cereali. Insomma, scatenate la fantasia cercando di utilizzare prodotti di stagione o, comunque, di qualità perché tutti noi siamo quello che mangiamo. Anche a Natale.

E da bere? Uno spumante dal gusto fresco come “Luna Nascente”, extra dry rosé Igt, prodotto con uve Frappato in purezza, dal profumo fruttato e intenso, da abbinare agli altri prodotti della nostra Experience Box Aperitivo Sicilia.

Scopri tutte le nostre proposte aperitivo!

Autore: Federica Giuliani